You are here:  / ENTERTAINMENT / EVENTI / CAKE PARTY MIRACULOUS

CAKE PARTY MIRACULOUS

Una vera e propria festa a tema per Miraculous

Per festeggiare i grandi successi del 2016 – 2017, sia da un punto di vista di licensing che di ascolti tv, Planeta Junior ha deciso di festeggiare con una vera festa a tema per i licenziatari e i partner in occasione di Milano Licensing Day.

La serie televisiva “Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir” è in in onda dal 18 marzo 2017 su Super! (canale 47  Free To Air) ed è stata precedentemente trasmessa, con premiere il 22 febbario 2016, su Disney Channel (canale 613 SKY). Racconta la storia  di Marinette una timida studentessa quindicenne che vive a Parigi. Dopo aver ricevuto un paio di orecchini magici a forma di coccinella, ottiene il potere della creazione e si trasforma nella super-eroina Ladybug per difendere la propria città dal criminale Papillon e dai suoi mostri akuma, farfalle in grado di trasformare le persone che nutrono sentimenti negativi, in super-cattivi. La affianca Chat Noir, l’incarnazione del gatto nero, con il potere della distruzione, sotto la cui maschera si nasconde segretamente Adrien, un suo compagno di scuola di cui lei è innamorata.

In Italia la serie, dopo il grande successo internazionale, raccoglie da subito molti licenziatari di primissimo valore: Panini, Bandai (distribuito da Giochi Preziosi), Suncity, Wal Cor, Mondo, De Agostini Editore, Preziosi Food, Multiprint, Dinobikes, Lisciani, Clementoni, Coriex, Gabbiano e tanti altri. Grandissimo successo in termini di ascolti televisivi, top show di canale.

Planeta Junior celebrerà il successo Televisivo e di Licensing di Miraculous con un happening che vedrà i licenziatari e la tv protagonisti. Ci racconteranno il successo della serie nei vari ambiti e la festa si concluderà con ulteriori dettagli sul lancio di Zak Storm e un teaser sul nuovissimo “Power Players”.

Appuntamento alle 15.30 del 14/09/2017 nella sala Privè di Planeta Junior, all’interno del centro congressi al primo piano dell’Hotel Nhow.