Follow Us

MATTEL LICENSING CONFERENCE 2019

Si è svolta ieri, 21 novembre, presso l’Auditorium della sede di Mattel Italia l’attesissima Mattel Licensing Conference 2019, appuntamento annuale di presentazione di tutte le novità e i grandi progetti relativi ai brands Mattel.

Ad aprire i lavori davanti ad una numerosissima platea  Eleonora Schiavoni, Managing Director di Victoria Licensing & Marketing, Filippo Agnello, Vice President & Country Manager Italy, Spain & Portugal di Mattel e Lisa Weger, Head of Regional Consumer Products Europe Mattel si è entrati subito nel vivo dell’evento con le presentazioni dei vari brand durante le quali i protagonisti assoluti sono stati tutti i marchi del portfolio, a partire da quelli del  segmento prescolare (Fisher-Price, Trenino Thomas e Little People) che si conferma un segmento pieno di grandi opportunità e ricco di novità e innovazione.  In particolare Fisher-Price che  si appresta a celebrare nel 2020 il suo 90° anniversario con una serie di attività sorprendenti!

Si conferma in ottima forma anche un altro grande marchio: Hot Wheels che per il target maschile è il marchio di riferimento, un grande successo degli ultimi 50 anni  che si distingue per far vivere ai bambini esperienze adrenaliniche grazie ai dettagliatissimi veicoli e alle piste mozzafiato ma si propone al tempo stesso con valori positivi quali creatività, spirito sportivo, grinta e passione. Un brand in continua evoluzione, Hot Wheels, che si propone come brand a tutto tondo dal lifestyle alla tecnologia attraverso la app Hot Wheels ID come abbiamo visto durante i recenti Hot Wheels Day svoltisi a Milano. All’insegna del claim #accettalasfida bambini e famiglie, all’interno di uno spazio di 500 mq2 hanno potuto vivere emozioni ed esperienze uniche in diverse aree tematiche, un viaggio incredibile all’interno del mondo Hot Wheel che ha visto la partecipazione di oltre  2000 appassionati.

A seguire, spazio ai GAMES di Mattel. Partiamo con UNO, leader di mercato tra i giochi di carte, e le sue varie declinazioni (DOS, H2O, UNO FLIP) che ha appassionato varie generazioni e che nel 2019  con l’hashtag #UNODINOI  è sbarcato su Instagram, YouTube e Facebook con esilaranti sfide tra influencer a colpi di carte. Inoltre UNO è stato protagonista ancora una volta di recente con la #UNODINOI NATIONAL CUP, il primo torneo nazionale di UNO, che si è svolto all’interno della prestigiosa Milan Games Week 2019! E passiamo poi a Scrabble il gioco di parole originale Mattel che ha fatto impazzire e arrovellare tutti alla ricerca della parola vincente si è  rinnovato nel 2019  con una nuova ed esilarante versione, che porterà tutti alla scoperta dell’italianità nelle sue espressioni più popolari. E’ stato lanciato infatti Scrabble Italia – Edizione Speciale, una versione dove non valgono più solo le parole dell’italiano accademico, ma anche quelle dei dialetti di tutta la penisola. Un target, quello dei Games, che vede la famiglia in primo piano e rende l’area consumer products particolarmente interessante grazie alle innumerevoli opportunità che si possono sviluppare in molteplici categorie.

Per Barbie, indiscussa property leader nel mondo del giocattolo in continua espansione nell’universo fashion e lifestyle e nell’area del retail, che vanta tantissime collaborazioni licensing in categorie quali, apparel, accessories, publishing, role play, art & craft, confectionery e back to school, il 2019 è stato un anno eccezionale. In occasione delle celebrazioni del suo 60° anniversario abbiamo visto eventi PR di forte impatto in momenti chiave dell’anno, a cui si sono affiancati anche importanti progetti del team licensing, che si è già attivato attraverso l’offerta di prodotti che riflettano gli ultimi trend e le ultime novità per le bambine.

Fra i molteplici progetti, nel segmento food / confectionery evidenziamo Zàini con la sua collezione di tavolette di cioccolato “hand made” preziose e ricercate.  Nella cosmetica si è ampliata la partnership con Sephora, con l’offerta in Italia e nel mondo della particolarissima collezione di 8 rossetti, 1 set di pennelli da trucco e 4 maschere per il viso firmate Barbie. Anche GOLDENPOINT ha voluto celebrare il 60° anniversario di Barbie con una specialissima Capsule Collection sia per la mamma che per la bambina, collant, leggings e calzini per perfetto un look  Mini-Me.  Samsonite ha presentato la nuovissima capsule collection Mini-Me Samsonite x Barbie: borse e valigie rosa e nere, perfette per tutte le occasioni di viaggio e irresistibili per le piccole e le grandi fan della iconica doll.

Fiore all’occhiello di Victoria Licensing & Marketing è l’esclusivo progetto “Original ICON Collection”, la capsule collection BARBIE by FILIPPO LATERZA for ORIGINAL MARINES presentata a  Milano a settembre nel corso di un esclusivo evento alla presenza dei tre attori d’eccezione, Original Marines, Barbie e Filippo Laterza. Grazie a Barbie e Original Marines, le bambine hanno indossato capi disegnati da un autentico fashion designer di alta moda come Filippo Laterza. La capsule collection è un tributo alla fashion doll più famosa al mondo che ha ispirato, fin da bambino, la carriera del nuovo enfant prodige dell’alta moda italiana.

Si conferma inoltre la presenza di  Polly Pocket, una mini doll che è ormai un brand affermato dal lancio degli  anni ’90 e che è acclamato ancora oggi attraverso collaborazioni fashion come la  coloratissima capsule collection creata da GCDS.

Possiamo quindi affermare che il piano di licensing sviluppato da Victoria Licensing & Marketing sarà sempre più articolato e strettamente connesso ai piani marketing di Mattel, con l’obiettivo di essere sempre più identificati come una “franchise driven company”.  L’approccio franchise passa attraverso una serie di elementi fondamentali: le collaborazioni in area fashion/trends che contribuiscono alla trasformazione dei marchi in lifestyle brand, ma anche gli eventi e le esperienze al retail che aumentano la popolarità e l’amore verso i marchi Mattel e completano la proposta commerciale rendendo i prodotti più aspirazionali. Il 2020 sarà dedicato alle strategie di ampliamento e sviluppo dei Consumer Products per tutti i Core Brands Mattel in tutte le macro categorie, ovvero Hardlines, Softlines, Publishing e Promozioni fornendo ai partner licenziatari, grazie al “franchise approach” maggiori opportunità e particolare supporto e collaborazione in termini di design e innovazione.

Durante le presentazioni il team licensing, composto da Eleonora Schiavoni, Paola Moroni, Stefano Vernetti e Claudia Lucarella, come di consuetudine,  ha premiato i licenziatari che si sono distinti nel corso del 2019 con progetti di rilievo. Ecco i vincitori:

BEST LICENSEE HARD LINES: GRANDI GIOCHI

per aver contribuito alla crescita dei top core brands Mattel (Barbie, Hot Wheels, Fisher Price) in area hardlines, da un punto di vista  di numerosita’ dei prodotti, distribuzione capillare, comunicazione , support marketing e turnover generato.

 BEST LICENSEE SOFT LINES: ORIGINAL MARINES

per l’originalità del progetto, articolato ed integrato con il brand e di grande visibilita’ in area softlines, area strategica del mondo dei consumer product Mattel.

BEST LICENSEE PUBLISHING: DeAgostini

per la dedizione che ha messo nello sviluppo del calendario dell’avvento il cui risultato è eccellente, e per la campagna di marketing a 360 gradi che hanno sviluppato.

BEST LICENSEE RETAIL: Golden Point

Per l’ottima attivazione in store: vetrine + corner e promo dedicata, il tutto presso l’intera rete di negozi a marchio Goldenpoint.

BEST MARKETING CAMPAIGN: FERRERO per aver garantito un support marketing a 360° (materiali PV, Prodotto, Digital, Tv, social) per tutte le attività / progetti implementati con le properties Mattel che hanno contribuito a dare grandissima visibilità ai brands Barbie & Enchantimals.

ROOKIE OF THE YEAR: CIAO  e’ il licenziatario che si e’ contraddistinto per una partenza turbo nel mondo dei  CP Mattel, da un punto di vista di creativita’, intraprendenza, sviluppo linea prodotto in sinergia con Mattel

BARBIE LICENSEE: ZAINI 

HOTWHEELS LICENSEE: DOLFIN

premi speciali ai licenziatari che si sono distinti per lo  sviluppo di linee di prodotti originali  e molto articolate nell’ambito dei core brand Mattel.

LICENSEE OF THE YEAR: ZAINI Per aver lasciato il segno ed essersi distinto  per lo sviluppo di un progetto rilevante nell’anno del 60° di Barbie, affiancando affiancando Mattel  nel dare visibilità

dello stesso con una importante campagna marketing che ha contribuito di riflesso ad avere ottimi risultati anche in termini di vendite.